Chi siamo

Progetto Memoria è un’associazione culturale senza scopo di lucro che si occupa di trasmettere la memoria della Shoah e delle persecuzioni antiebraiche in Italia, attraverso il coordinamento di testimoni e sopravvissiti ai campi di sterminio.

Raccoglie richieste e organizza interventi in scuole, enti e associazioni su tutto il territorio nazionale.

Progetto Memoria  ha iniziato la sua attività nel mese di settembre 2003, come collaborazione tra il Centro di Cultura ebraica di Roma e la Fondazione CDEC di Milano, con i rispettivi direttori, Bice Migliau e Michele Sarfatti. Collabora stabilmente con la Comunità ebraica di Napoli e con il Centro Ebraico Italiano “Il Pitigliani” presso il quale ha sede, oltre che con le due istituzioni promotrici e con l’Unione delle Comunità ebraiche italiane. Si è costituita in Associazione nel mese di marzo 2015.

Progetto Memoria  si propone di custodire , tutelare e diffondere la storia e la memoria delle persecuzioni e degli stermini in genere, con particolare riguardo alle persecuzioni antiebraiche e razziali e alla Shoah, attraverso testimonianze, ricerca e didattica, accrescendone la conoscenza e la consapevolezza, al fine di combattere fenomeni di qualsivoglia forma di antigiudaismo, antisemitismo, razzismo e negazionismo. E’ impegnata contro ogni discriminazione basata su genere, cittadinanza, nazionalità, etnia, orientamento sessuale, lingua, religione, opinione politica,  condizione personale e sociale.

Cosa facciamo

Progetto Memoria organizza incontri con i testimoni, laboratori didattici, convegni di studio con scuole, enti e istituzioni, collabora con gli insegnanti per l’ideazione e lo svolgimento di progetti scolastici, organizza seminari per docenti e operatori e contribuisce alla diffusione e divulgazione di iniziative, eventi e materiali. I collaboratori di Progetto Memoria sono volontari. Dall’anno scolastico 2003-’04, hanno percorso l’Italia, effettuando migliaia di incontri.

 

Piero Terracina è stato presidente onorario e animatore del gruppo dalla sua fondazione, insieme a Enrico Modigliani, presidente dal 2015 al 2019.

 

Per saperne di più>>