Chi siamo

Progetto Memoria si occupa di sviluppare l’attività didattica e di incontro in scuole, istituzioni e associazioni sui temi delle persecuzioni anti-ebraiche in Italia.

L’Associazione si propone – anche attraverso lo studio del fascismo e del nazismo –  di custodire e diffondere la storia e la  memoria delle persecuzioni e degli stermini in genere, con particolare riguardo alle persecuzioni antiebraiche e razziali e alla Shoah, attraverso testimonianze, attività di ricerca e attività didattica, accrescendone la conoscenza e la consapevolezza, al fine di combattere fenomeni di qualsivoglia forma di antigiudaismo, antisemitismo, razzismo e negazionismo, a tutt’oggi ancora molto diffusi. E’ impegnata contro ogni discriminazione basata su genere, cittadinanza, nazionalità, etnia, orientamento sessuale, lingua, religione, opinione politica,  condizione personale e sociale.

I collaboratori di Progetto Memoria sono volontari: sopravvissuti ai lager, testimoni diretti delle persecuzioni razziali, indiretti che raccontano le loro storie familiari, storici, insegnanti, guide e archivisti

Cosa facciamo

Progetto Memoria organizza incontri con i testimoni, laboratori didattici, convegni di studio con scuole, enti e istituzioni, collabora con gli insegnanti per l’ideazione e lo svolgimento di progetti scolastici, organizza seminari per insegnanti e operatori e contribuisce alla diffusione e divulgazione di iniziative, eventi e materiali.