2020

L’evento è organizzato dall’agenzia “Spallaeventi” (progetto PCTO ex Alternanza scuola-lavoro del Liceo L. Spallanzani di Tivoli) in collaborazione con la Tibur Tivoli Film Commission, il Comune di Tivoli, Nagency e con il contributo dell’associazione Progetto Memoria e della Red Film Production. 
 
Si articolerà in due momenti: incontreremo i nostri ospiti, Maurizio Gordiani, che ha conosciuto personalmente Otto Frank (il papà di Anna Frank) e Nehama Cordoval, figlia di un sopravvissuto deportato da Rodi e, prima di vedere il film, “Figli del Destino” ci faremo raccontare aneddoti e storie dallo scenografo Nino Formica. 
 
“Figli del Destino” è una docufiction del 2019 diretta da Francesco Miccichè e Marco Spagnoli. Molte delle scene sono state girate a Tivoli, che racconta la storia di quattro bambini italiani ebrei, vittime delle leggi razziali fasciste del 1938: Liliana Segre di Milano, Tullio Foà di Napoli, Lia Levi di Roma e Guido Cava di Pisa. La ricostruzione delle loro vite è intervallata dalle testimonianze dei quattro protagonisti.
La docufiction è stata realizzata grazie, oltre che alle testimonianze dei protagonisti, ai materiali forniti dalla Fondazione centro di documentazione ebraica contemporanea (CDEC), dall’Istituto Luce Cinecittà, da Rai Teche e dallo United States Holocaust Memorial Museum.

In occasione della “Giornata della Memoria 2020” le sale del Convitto Palmieri e la Biblioteca Bernardini di Lecce ospitano dal 26 gennaio al 22 marzo 2020, la mostra “Racconti di Memoria. Storie di Accoglienza da una Terra di Frontiera”.

L’evento di riapertura della mostra è dedicato alla Memoria di Piero Terracina, instancabile testimone degli orrori della Shoah. La sua scomparsa lascia un vuoto profondo che impone a tutti noi di tenere vivo il ricordo continuando a raccontare.

leggi comunicato>>